Atletica:Tortu,nel'19 punto anche su 200

"Non vedo l'ora di iniziare la prossima stagione, ci saranno gare importanti ma soprattutto i mondiali e farò anche i 200 metri". Lo ha detto Filippo Tortu, questo pomeriggio ad Arborea (Oristano), a margine dei Premi Ussi 2018, organizzati dal gruppo sardo dei giornalisti sportivi. Lo sprinter azzurro, che in Sardegna è di casa (il papà allenatore Salvino è di Tempio Pausania) ha spiegato di aver rinunciato quest'anno ai 200 metri per piccoli problemi fisici, concentrandosi sui 100, gara nella quale ha stabilito il nuovo record italiano, strappandolo dopo tanti anni a Pietro Mennea, e soprattutto scendendo sotto la soglia dei 10", a 9"99. "Sto bene - ha detto Tortu - sono alla seconda settimana di preparazione. Il 2018 è stato molto emozionante, mi ha dato tante soddisfazioni. La più grande? Sicuramente Madrid. Ora penso già ai prossimi obiettivi, i Mondiali li ho già fatti ma l'anno prossimo sarà diverso".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. TGCom24
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Masullas

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...